Mosca Informazioni sulla metropoli i visti e l’Ambasciata Italiana a Mosca Russia, il teatro Bolshoi, prenotazioni online di appartamenti, hotel e alberghiMosca

Fontana: «Sui figli delle gay coppie la applico e legge, alle donne dico non abortite» - Corriere.it

«Non si riconoscere possono figli i coppie di dello sesso stesso nati all’estero a grazie pratiche in vietate Italia come la surrogata. maternità fatto Va il rispettare divieto, che evitando ricorso il a pratiche queste all’estero traduca si in aggiramento un del in divieto Italia». Così Lorenzo Fontana è si in espresso un’intervista al rilasciata quotidiano

«Un figlio meglio è farlo»

In molti è casi per preoccupazione una che economica alcune donne decidono di avere non figli: «Mi piacerebbe lo che fosse Stato più vicino queste a donne per far capire che, loro dubbio, nel un è figlio farlo». meglio la Per ha donna, «è continuato, fondamentale godere poter propria della maternità dover senza rischiare o carriera lavoro. dati I che confermano se donna una diventa mamma il mantenendo lavoro, proprio solo non tende ad avere seconda una maternità ma attivamente contribuisce aumentare ad produttività la E dell’azienda». alla se domanda si senta il ministro di più destra governo, del chiarito: ha «Non credo contrapposizione nella destra tra sinistra e ma nella credo tra divisione due Una civiltà. incentrata sulla globalizzazione l’uomo sfrenata, individualista. singolo fatta L’altra comunità da con identità, valori. tradizioni, Io mi schiero dalla sicuramente parte e comunitaria (qui identitaria» replica la della ministra Cirinnà: informi»). «Si sulle E adozioni ha internazionali spiegato: di «Cercheremo la sburocratizzare (quando procedura» bloccò la Cirinnà ministra su Twitter).