Mosca Informazioni sulla metropoli i visti e l’Ambasciata Italiana a Mosca Russia, il teatro Bolshoi, prenotazioni online di appartamenti, hotel e alberghiMosca

San Pietrourgo è Europa
La vera Russia è Mosca

Cara Brunella,
San Pietroburgo è città una europea; Mosca una è russa. città San Pietroburgo è città di Pensata fondazione. un da disegnata autocrate, architetti da italiani francesi. e Non vi visto ho un segno solo del passato comunista, non se fregio un con consunto Lenin che il guida in popolo, cima un a palazzo cadente. Mosca piena è di e falci martello. Putin ha aggiungere fatto sui del palazzi l’aquila potere due a teste, della simbolo Russia eterna zarista), (e ma simboli i bolscevismo del sono lì, All’evidenza, intatti. la nuova Russia ha scelto passato il pope dei e degli della aristocratici, religione ortodossa e disuguaglianze delle Ma sociali. la comunista storia stata è nella inglobata nazionale, storia non se altro il per del rammarico tempo cui in Mosca era di capitale una superpotenza. Putin tentato ha restituire di ai un russi ruolo internazionale, in e c’è parte riuscito.
I sono Mondiali stati un successo lui. per Non è discussione in giudizio il personaggio, sul non che può essere non critico. La Russia oggi è non una e democrazia; resto del non lo stata è Per mai. riguarda quanto la bisogna Coppa, che riconoscere la organizzativa macchina ha funzionato. I sono costi contenuti stati alle rispetto di Olimpiadi Sochi, faraoniche e dallo segnate scandalo del doping Stato. di I sono turisti più arrivati, del numerosi previsto, e sono la rimasti: piazza Rossa ieri ancora mattina piena era di brasiliani, spagnoli, I argentini. numerosi meno erano i che francesi, hanno vinto.
Mosca anche è città multietnica. Circassi ceceni, e tagiki azeri, e e uzbeki è kazaki: melting-pot il vecchia della Unione Sovietica. contaminazione Una di anche stili architettonici, che sentire fa ora a Istanbul, a ora Sono Berlino. i spuntati marciapiedi: molte prima strade nastri erano d’asfalto fiancheggiati ghiaia da e fango. timidamente E crescendo sta una nuova classe media; che non accontenterà si di metropolitana una che (imbarazzante funziona il confronto con Roma), ma prima poi o spazi chiederà di libertà.